Camicie Estive: guida alla scelta dei tessuti leggeri

Pubblicato : 06/08/2020 11:14:00
Categorie : Camicie

camicie estive

Le temperature si alzano, le giornate si allungano, e per le nostre camicie estive, la scelta del tessuto leggero adatto alla stagione calda, diventa essenziale.

I tipi di tessuti naturali, essendo maggiormente traspiranti e morbidi sulla pelle, ti regalano una sensazione di piacevole leggerezza.

Da sempre Sartoria Mobilia, fa un’attenta selezione delle tipologie di tessuto per le camicie estive da proporre ai suoi clienti, sia per la sartoria che per la camiceria.

Ecco quindi, quelli che secondo noi, sono i tessuti più adatti per le camicie estive, da indossare nei giorni più caldi.

 

Tipi di tessuti per camicie adatti per la stagione estiva

Tra le più gettonate tipologie di tessuto per le camicie estive, troviamo sicuramente il giro Inglese ed il lino, ma non mancano ovviamente tessuti che possono essere utilizzati tutto anche per il resto dell’anno, come il Popeline, il Fil à Fil e l’Oxford.

Apparentemente simili ,Giro Inglese e Nido d'ape sono realizzati con una trama il cui disegno ha forma esagonale, proprio come le celle degli alveari. L’incrocio dei due orditi, crea un tessuto estremamente traspirante, leggero al tatto ed elastico.

La particolarità del giro inglese è che la “celletta” è tagliata orizzontalmente creando un disegno più articolato.

Parlando di lino si distinguono due tipi di qualità principali: italiano e irlandese.

La fibra ottenuta dalla macerazione dello stelo dell’omonima pianta, ha la qualità di assorbire l’umidità, rimanendo quindi fresca a contatto con la pelle, associando anche le funzioni termoregolatrice ed isolante.

Più difficile da filare, rispetto al tessuto di cotone, il lino è più resistente ed anallergico.

Thomas Mason

 Il Jersey, che può essere realizzato in cotone, lana o viscosa, è in realtà una maglia, non c’è quindi l’intreccio di trama ed ordito. Questa tipologia di stoffa risulta molto morbida al tatto, ha la caratteristica di non sgualcirsi e si adatta perfettamente al corpo, rendendo i capi come una seconda pelle.

Tra i tessuti per la camicia estiva, che possiamo utilizzare tutto l’anno c'è il Popeline, compatto, ma al contempo morbido al tatto, fresco e finissimo. Quello che si ottiene è un filato liscio e privo di peluria.

Il fil à fil è caratterizzato da una sorta di quadrettatura, formata dall’incrocio perpendicolare di trama ed ordito. Estremamente leggero e versatile, è sicuramente un ottima scelta per le camicie estive.

L’Oxford ha la caratteristica tessitura  “a scacchi” data dall’incrocio di ordito colorato e trama in bianco. Se ne distinguono diverse tipologie chiaramente in relazione alla tipologia di filati che vengono utilizzati, se più o meno spessi, definendone quindi la grana.

Acquista sul nostro e-commerce le camicie maniche corte realizzate con le migliori tipologie di tessuto, leggere e naturali, adatti per la stagione calda.

Condividi questo contenuto

Aggiungi un commento

 (con http://)