Pashmina, il tocco di seta per scaldare il collo di donne e bambini

Pubblicato : 07/01/2020 11:59:51
Categorie : Accessori Uomo

pashmina

La Pashmina ha origini nel Medio Oriente, è dopo essere arrivata in europa, per fortuna ci è rimasta, diventando un accessorio fashion che possono indossare grandi e piccini.

In origine la pashmina era una sciarpa in lana cashmere, ma col tempo diversi tessuti hanno ampliato i modelli di queste sciarpine, rendendole adatte per essere indossate in ogni stagione.

Il nome "Pashmina" è un termine persiano, che indica i materiali preziosi con cui viene realizzata.

Le pashmine, qui da noi, possiamo anche chiamarle sciarpine, foulard o stola, l'importante è non confonderle con le più ingombranti e pesanti sciarpe; infatti questi foulard in seta, sono morbide e leggere, oltre che colorate e di varie fantasie, ma riescono a proteggere il collo di donne e bambini quando se ne sente il bisogno.

Anche nelle stagioni più calde, la sera, portare con sè una pashmina in borsa non è mai un errore.

 

Pashmina donna, vari colori e fantasie per un look stravagante!

sciarpina floreale

Le pashmine sono realizzate in seta leggera, cotone o cashmere, e si presentano, a volte, con tanti piccoli fili intrecciati alle due estremità; a seconda della dimensione, possono essere indossate in modi diversi, come ad esempio, lunga e annodata o arrotolata, per avere più comfort.

Sicuramente, gli amanti dello stile etnico, collezioneranno stole con fantasie intarsiate, tipo scialle indiano o nepalese, con motivi antichi, astratti e colorati.

Visitate il nostro e-shop, e scoprite la vasta collezione di pashmine online, troverete sciarpine, foulard e stole di fantasie etniche, a righe, fiorate ed a pois, oltre ai nuovi arrivi "piccolo Barocco" e "motivi floreali"

Sartoria Mobilia, da più di 45 anni sinonimo di qualità e professionalità, mette a vostra disposizione tutta la propria esperienza, per realizzare capi e accessori artigianali anche su misura.

 

 

Condividi questo contenuto

Aggiungi un commento

 (con http://)