Tessuti per camicie : riconoscerli e quando usarli

Pubblicato : 19/03/2018 15:17:03
Categorie : Camicie

Tessuti per camicie

Che cosa rende una camicia da uomo qualsiasi, nella camicia che stai cercando? Di certo un confezionamento a regola d’arte e un fit su misura sono importanti, ma la vera differenza la fanno i tipi di tessuti adatti per la camicia che ne determinano lo stile e la rendono qualcosa di veramente speciale. Per questo l’armatura, cioè il modo in cui i fili divisi in trama (orizzontali) e ordito (verticali) sono intrecciati tra loro, è una delle caratteristiche del tessuto più importanti. A seconda di come i fili vengono organizzati, si ottengono diverse tipologie di leggero tessuto di cotone con differenti caratteristiche e relative occasioni d’uso. Quali sono i tessuti camice per uomo più comuni per la camicia su misura e quando sceglierli?

Popeline

Il nome popeline deriva da “papalina”, poiché la produzione di questo tessuto iniziò ad Avignone, sede del papato nel XIV secolo. La Camicia Popeline è caratterizzata da un impercettibile effetto rigato dovuto alla sua armatura a tela con un numero doppio di fili in ordito rispetto che alla trama. Un tessuto per camicie compatto, sottile, resistente e morbido al tatto: un vero classico della moda maschile. Sceglilo se cerchi una camicia su misura formale , per il look business da ogni giorno , adatto anche ad una cerimonia.

Oxford

Il nome deriva dalla città universitaria di Oxford in Inghilterra. La sua particolarità è quella di essere costituito da filati fini (spesso colorati) in ordito e filati bianchi più spessi in trama che donano alla camicia oxford il tipico aspetto “punteggiato” o a “scacchiera”. Originariamente utilizzato per l’abbigliamento sportivo e più pesante rispetto alle altre opzioni, questo tessuto camicia è oggi adatto alla confezione di camicie versatili che possono essere indossate con disinvoltura. Il colletto button-down è d’obbligo! Sceglila se cerchi una camicia su misura per il tempo libero o per il look business di ogni giorno.

Denim

La storia del tessuto che oggi chiamiamo "denim" è davvero molto particolare: il suo nome deriva dalla città francese di Nimes,ed è un materiale molto resistente, solitamente realizzato in blu, anche se non mancano produzioni di altri colori: l'aspetto di questo materiale, costituito da un tessuto leggero che anticamente era proposto con un mix di cotone e lino, mentre oggi è interamente in cotone, può anche essere modificato con particolari lavaggi, per poter avere un effetto invecchiato, usato o per ottenere altri particolari effetti che rendono il materiale davvero molto versatile. Il materiale è molto robusto e resistente, per questo motivo all'inizio veniva usato per la creazione di capi da lavoro: la stoffa per camicie è proprio il fustagno, dal quale si differenzia esclusivamente per il colore dell'ordito (nel fustagno trama e ordito sono dello stesso colore, nel denim la trama è bianca, l'ordito è blu). Sceglila se cerchi una camicia su misura elegante ,sportiva e formale.

Piquet

Un’armatura d’eccellenza: i fili dell’ordito, grazie ad una maggiore tensione fanno abbassare i fili della trama, formando il tipico effetto in rilievo del Piquet. Una camicia morbida costituita da un leggero tessuto di cotone e ricca di dettagli per un look mai banale. Sceglila se cerchi una camicia su misura formale o per il look business da ogni giorno.

Twill

Il nome Twill è di origine inglese e significa ritorto, E’ un tessuto camicia caratterizzato per l ‘armatura a saia o levantina, che si contraddistingue per una trama diagonale, che gli conferisce una certa morbidezza e lucentezza . Il twill è adatto a tutte le stagioni, mantiene bene la piega e risalta per i suoi interessanti riflessi.

Operato

Tessuto per camicie a disegni non stampati ma ottenuti con intreccio di fili di diverso colore. Termine usato anche genericamente per indicare tutti i disegni realizzati con macchina jacquard. Sceglila se cerchi una camicia su misura formale o elegante .

Da Sartoria Mobilia trovate diversi tipi di camicie uomo

realizzati con i vari tessuti sopraelencati

Condividi questo contenuto

Aggiungi un commento

 (con http://)